da-sin-hanbourne-camminiti-semino-e-lavezzo-4773.jpg

OTTIMO RISCONTRO A PARIGI PER LA SAVATE FIGHT1

OTTIMO RISCONTRO A PARIGI PER LA SAVATE FIGHT1

15 maggio 2019

di Gianmario Girasole

Proficua trasferta in terra francese per la Savate Italiana targata FIGHT1, grazie al riconoscimento internazionale ufficiale; il gruppo di atleti (nella foto da sinistra Hanbourne, Camminiti, Semino e Lavezzo) guidati dal CTN Alessandro Zini torna infatti con tre vittorie ed una sconfitta di misura avendo proposto quattro atleti in  questa kermesse che li ha visti salire sul prestigioso ring parigino del  "Marcel Cerdan".

Molta soddisfazione nelle parole del CTN Alessandro Zini, che ha così commentato i risultati di questa nuova e bella esperienza: “Sono veramente soddisfatto per questa nuova possibilità internazionale vissuta con FIGHT1; ritengo ottima la prova del sempre più interessante Nicolas Lavezzo alla sua prima esperienza internazionale, atleta di grandi qualità sui progressi del quale avrò senz’ altro grande attenzione. Grande concentrazione di Semino Alberto che sfruttando le sue lunghe leve conduce un ottimo incontro. Grinta e fisicità permettono ad Ahmed Hamboune di condurre un match davvero entusiasmante mentre Enrico Camminiti 17enne al suo esordio  si confronta con il più esperto savateur francese senza indugi conducendo un  match molto intenso”

Inoltre Zini ha voluto mettere l’ accento sull’ importanza di queste esperienze che ritiene fondamentali per raggiungere l’ opportuna esperienza agonistica necessaria ad affrontare sfide sempre più importanti e difficili, nell’ ambito di quel lavoro di scouting e successiva valorizzazione dei giovani talenti nazionali che si mettono in luce con la savate.

Infine i meritati complimenti rivolti ai maestri Bobo Romanini e Mauro Boido per l’ ottimo lavoro svolto con i propri ragazzi .

Categoria: News






TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI