img_0147-3535.jpg

MUAY THAI TIME 5: INSIEME PER GENOVA

MUAY THAI TIME 5: INSIEME PER GENOVA

14 novembre 2018

Di Carlo Di Blasi

 

Riceviamo e pubblichiamo un bel articolo scritto dal noto sito MMA Arena sull’evento di Genova ‘’Muay Thai time: insieme a Genova’’.

Prima di scrivere i nostri approfondimenti riteniamo giusto pubblicare un pezzo obiettivo, scritto da terzi, che segnala e sottolinea l’importanza di questo gala.

Muay Thai Time 5 è uno show storico ligure , 100% Made in Italy,  che segue la tradizione dei gala Olandesi degli anni 80. Quando il livello dei fighters nazionali è così elevata da non necessitare di inserire campioni stranieri perché lo show è già garantito dai nostri ragazzi. Questa formula è possibile solo per i nostri ragazzi di Fight1 il cui livello è pari a quello che si registrava in Olanda durante le mitiche sfide Chankuriki vs  Mejiro Gym.

A Genova Sabato 1° Dicembre al Tower Airposrt Hotel di Genova va di scena lo show allo stato puro.

Genova come Amsterdam…ed è subito K.O.

Muay Thai Time 5: insieme per Genova.

Sabato primo dicembre a Genova si svolgerà la quinta edizione di Muay Thai Time evento organizzato da Luca Cuccu, Alessandro Di Blasi, Moise Riggi e Francesco Mantero sotto l’egida di Fight1.

La manifestazione ha lo scopo dichiarato di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza alle famiglie bisognose vittime della recente tragedia del ponte Morandi.

Una card tutta italiana con alcuni tra i migliori esponenti nelle discipline da ring.

Si iniziarà alle 16 con la undercard e si proseguirà alle 20 con l’inizio della main card.

Per la savate, mitica boxe francese che ha avuto la sua origine proprio tra Genova e Marsiglia, avremo 3 sfide valevoli per i titoli di campioni italiani. Il genoveseEmanuele Luca affronterà nella categoria 80kg il piemontese Christian Guiderdone, nella categoria -56kg la plurcampionessa savonese Chiara Vincis  affronterà la pavese vice campionessa europea Sofia Cavallo e per finire il genovese Tarik Tots affronterà in una attesa rivincita il romano Leonardo Caputi con cui si è già scontrato lo scorso luglio a Roma perdendo ma dando vita ad un match altamente spettacolare.

45390852_2167890283245398_1796151148478988288_o.jpg

Per quanto riguarda la kickboxing fight code rules avremo altri 3 incontri molto interessanti, nei 72kg Spanu Giovanni contro Cerreto Riccardo, nei – 54kg Landini Melissa contro Falchetti Sara e nei pesi massimi assisteremo allo scontro tra il fortissimo Zubko Dragos e Gorgo Constantin Adry

Passiamo al Muay thai, l’arte dei re sarà onorata da due incontri, il primo match nei 70kg vedrà opposti Carpaneto Luca contro Deriu Daniele mentre nei -81kg avremo Agostino Federico opposto a Domenichini Lorenzo. Non potevano mancare nemmeno le MMA in questa grande kermesse per cui luci accese su Gagliolo Stefano che se la vedrà Axinte Ovidiu in un match 3 x 5 con regolamento unificato .

L’evento è patrocinato dal comune di Genova e dalla regione Liguria e l’intero incasso, come detto all’inizio, sarà interamente devoluto in beneficenza. Alcuni tra i migliori esponenti liguri delle discipline da ring si confronteranno quindi in un palcoscenico importante cercando di portare non solo un contributo economico ma sopratutto un messaggio forte : Genova non si arrende e non molla.

Appuntamento quindi per tutti gli appassionati il 1 dicembre al Tower Airport Hotel, (ingresso 20 euro) per godersi un bello spettacolo di sport e dare il proprio contributo a una città segnata dagli eventi.

Categoria: News






TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI