GORDI vs ARMANINI

GORDI “NON PERMETTERO’ A NESSUNO DI FERMARMI!” ARMANINI “SUL RING SARO’ AL 100%”

GORDI “NON PERMETTERO’ A NESSUNO DI FERMARMI!” ARMANINI “SUL RING SARO’ AL 100%”

08 giugno 2018

di Gianmario Girasole

“Eccoti a Bellator con tutte le emozioni che questo comporta. Sensazioni?”

Gordi “Sono contento di partecipare ad un evento del genere, ma non mi farò prendere dalle emozioni e salirò sul ring di Bellator con la stessa convinzione di sempre”

Armanini “Le emozioni sono tante, stiamo parlando di uno dei circuiti più importanti al mondo e perciò la tensione con un po’ di ansie ci sono, ma fanno parte del gioco, combattere in un galà dove ci sono nomi di rilievo come Petrosyan, Sakara, Allazov etc. è un onore e anche un piacere perché combattere per me è anche quello, nessuno mi costringe a farlo perciò è un mio desidero personale e soprattutto  mettermi alla prova per superare i miei limiti e le mie paure”

 

“Affronterai un avversario di grande livello, cosa temi maggiormente di lui?”

Gordi “Non temo nulla di lui, so come difendermi e ho alle spalle un supporto che può solo migliorarmi.

Mi chiamano “The Mage” perché riesco ad adattare il mio stile ad ogni avversario”

Armanini “Gordi è un ottimo avversario, altrimenti non combatterebbe in questo galà cosí importante; sicuramente il suo allungo è pericoloso, ma noi ci alleneremo come sempre al massimo per rendere al 100% sul ring”

 

“Quali armi intendi usare per uscire vincitore da questo scontro?”

Gordi “Userò colpi forti e non farò un passo indietro se non per schivare”

Armanini “La tattica è ancora presto per farla, la chiamata è arrivata un po’ a sorpresa e perciò adesso inizieremo ad allenarci con un programma che stanno studiando i miei allenatori Andrea Ferioli ed Emanuele Ascione con circuiti di resistenza, forza esplosiva e massimali e con lavori di ripetute sia al sacco che con corsa libera, ma una prima tattica sarà quella di chiudere la distanza per poter lavorare con le combinazioni”

 

“Che messaggio vuoi mandare al tuo avversario?”

Gordi “Questo è il mio momento, non permetterò a nessuno di fermarmi! Ho battuto il tuo compagno Filippo Saba, ora tocca a te!”

Armanini “Ci vediamo il 14 luglio a Roma, in bocca al lupo e che vinca il migliore

Categoria: News






TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI