xfighter 28 gennaio

DOMENICA 28 GENNAIO SECONDA TAPPA DI XFIGHTER A MILANO

DOMENICA 28 GENNAIO SECONDA TAPPA DI XFIGHTER A MILANO

09 gennaio 2018

Domenica 28 Gennaio presso la Boxesir si terrà la seconda tappa di XFighter, il circuito ideato dal Comitato Regionale Lombardo giunto alla sua seconda edizione; una giornata di kickboxing, muay thai ed MMA nelle varianti tecniche e a contatto pieno.

I match clou validi per la selezione degli atleti che parteciperanno alla pre card della Notte dei Campioni di Luca Leva saranno: Dylan Alaimo (Fight Club Novello) e Marco Scarano (The King Fight Club) che si  contenderanno la categoria -63,5kg mentre Vito Cantatore (Sporting Club) sfiderà Handerson Aguilar (Team Pavesi Accademia Europea) per il match valido per la categoria -70kg.

MILANO - XFighter continua il suo cammino verso la terza tappa che decreterà i vincitori, 4 atleti per specialità (light e contatto pieno) per un totale di 8 rappresentanti lombardi, dell’ambito premio messo in palio dal CRL; ossia l’essere spesati per la partecipazione ai Campionati Assoluti d’Italia previsti per aprile 2018. Contestualmente continua anche il progetto THAICLAN, la nascita di un nuovo circuito dedicato totalmente all’arte del SIAM che vuole essere punto di partenza per i circuiti pro più prestigiosi e che da subito darà la possibilità ai vincitori di rappresentare la Lombardia sul ring dello stand della Leone nell’edizione 2018 di Rimini Wellness. I numeri parlano chiaro alla prima tappa sono stati disputati 28 match di discipline tecniche e 22 di contatto pieno; ben 26 i Club presenti provenienti oltre che dal territorio regionale anche dalla Toscana e dall’Emilia Romagna, fatto che ha decretato il successo e l’aurea di positività di cui è permeato questo torneo giunto al suo secondo anno di vita.

I PROGETTI E I RISULTATI - XFighter giunge così alla sua seconda edizione grazie all’operato dell’instancabile CRL impegnato nella crescita del vivaio regionale che offrirà opportunità di crescita a tutti gli atleti a partire dai cadetti fino ai PRO, questo progetto ha dato risultati talmente rilevanti consolidando la partnership con la Leone 1947 divenuta Main Sponsor delle attività istituzionali promosse dal comitato. Basta pensare che atleti come la Claudia Zoni (Kickboxing Crema), cresciuta agonisticamente all’interno dei circuiti Fight1, ha conquistato la medaglia d’oro ai recenti Campionati Mondiali k1 a Firenze.

NUOVE PROMESSE E IL FUTURO DEL CRL– Gli eventi diretti dal CRL hanno un solo obiettivo, creare i Campioni di domani! L’osservatorio del comitato garantisce il ranking degli atleti in gara e promuove i più talentuosi cercando di inserirli nei vari Galà o premiando concretamente e, come accade per XFighter, cercando di supportare l’attività istituzionale del singolo a carattere nazionale. Atleti che si sono distinti come Christian Spera (CSB), Abdo Toma (Dynamic 1986) e Simone Garagiola (Glory of Fighters) saranno sicuramente promossi e l’operato del CRL non si ferma qui! Nel galà programmato per il 4 Febbraio a Brandizzo (TO) e organizzato dal DTN Armando Carvelli verranno disputati dei match tra atleti piemontesi e lombardi in una kermesse che, speriamo, diventi un nuovo classico!

Tra i vari nomi che si fanno primo fra tutti il noto Salvatore Castro (New Professional Fighter) che potrebbe guidare la delegazione del CRL formata da atleti come Endy Bonat (Sporting Club), Aurelio Tieni (Accademia Europea Milano), Ivan Boka (New Professional Fighter). Spazio anche ai classe N come Kristel Granita (Team Warriors Milano) ed Enzo Dilucca (Olimpia Sport) e molti altri.

Categoria: News






TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI