albert

CIPRIAN ALBERT ILLUMINA LA NOTTE DI SIRACUSA NEL SEGNO DI “THE PUNISHER”

CIPRIAN ALBERT ILLUMINA LA NOTTE DI SIRACUSA NEL SEGNO DI “THE PUNISHER”

20 febbraio 2018

di Gianmario Girasole

Grandissimo spettacolo a Siracusa in occasione di “The Punisher War Zone”, lo show organizzato al Palalobello di Siracusa con grande professionalità da Giuseppe Ferrazzano, che ha mobilitato alcune migliaia di spettatori entusiasti e che ha confermato come la Sicilia targata FIGHT1 sia ormai al top in Italia per l’ organizzazione di eventi e attività di primissimo piano.

Alla presenza di una guest star d’ eccezione come il campione di MMA Alessio Sakara, la splendida affermazione di Ciprian Albert contro Badr Houdoe nel match che valeva il titolo europeo ISKA di Oriental Rules e che ha entusiasmato il pubblico con una serie di momenti avvincenti, confermando il livello ormai raggiunto dall’ atleta del Siracusa Boxing Team seguito da Gianmaria Leonardi (nella foto di Giuseppe Marchisello mentre colpisce il suo avversario), che ha dato vita a un match degno dei più grandi palcoscenici internazionali, vincendo alla fine con merito contro un avversario che comunque non ha mollato mai, anche se la superiorità di Ciprian specialmente negli ultimi due round è apparsa evidente.

Nell’ altro main event della serata che consegnava il titolo italiano FIGHT1 di FCR, affermazione di misura di Massimiliano Santoro contro Christian Guiderdone ai punti in un incontro molto tirato, e senza dubbio un match che chiede una rivincita visto il valore dei due atleti sul ring.

Carmelo Santostefano, seguito da Bruno Botindari e Liliana Voicu, è una realtà concreta ormai da tempo nel mondo del fight e annichilisce il suo avversario vincendo per k.o al primo round, epilogo che hanno anche i match di Samuele Portale con un micidiale gancio e di Francesco Drago che batte Gaspare Madone.

Successo convincente anche per Diana Tavares nelle MMA con k.ot sempre nella prima ripresa, epilogo simile nell’ altro match di MMA con Barbagallo che batte Armetta per finalizzazione.

Vittorie anche per Mancuso contro Failla, Romano contro Wally e del generoso e mai domo Luca Maccarrone opposto a Lin Xiang.

Insomma, un galà che ha riscosso grande successo, e del quale potrete seguire un reportage completo con tutte le foto prossimamente su Samurai, che vi proporrà anche un’ intervista inedita con il promoter Giuseppe Ferrazzano.

 

TUTTI I RISULTATI

FCR CL. C 77 KG Wally (Mazara Combat) vs Romano (Siracusa Boxing Team) vince Romano ai punti

FCR CL. B  71 kg Lin Xiang (Trinacria Team) vs Maccarrone (Siracusa Boxing Team) vince Maccarrone per k.o 1° round

MMA CL. A 62 kg Barbagallo (Arashi) vs Armetta (Fight Club Firenze) vince Barbagallo per finalizzazione 1° round

FCR CL. A 70 kg Portale (Pitbull Gym) vs Scarcello (New Sport Ring Catanzaro) vince Portale per k.o 1° round

MMA CL. A 57 kg Tavares (Fight Club Firenze) vs Terari (Team Iska) vince Tavares per k.o.t 1° round

TITOLO NAZIONALE FIGHT1 E SELEZIONE OKTAGON 80 KG Guiderdone (Team carvelli vs Santoro (Team Skyward Napoli) vince Santoro ai punti

FCR CL. A  62 kg Madone (Athena Team) vs Drago (Siracusa Boxing Team) vince Drago per k.o 1° round

MT CL. A 85 kg Santostefano (Trinacria Team) vs Elhasha (Team Iska) vince Santostefano per k.o 1° round

FCR CL. A 68 kg Mancuso (Athena Team) vs Failla (Siracusa Boxing Team) vince Mancuso per abbandono 2° round

TITOLO EUROPEO ISKA ORIENTAL RULES 65 kg Ciprian Albert (Siracusa Boxing Team) vs Badr Houdoe (Iska Team) vince Albert ai punti

Categoria: News






TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI